venerdì 22 febbraio 2013

Sugo di coniglio toscano o sugo toscano di coniglio

Questo e'un condimento tipico contadino delle mie parti, uno dei sughi della domenica, che ci si poteva permettere poche volte.
A me piace molto, ma capisco che la carne di coniglio sia difficile da reperire, io la prendo dai miei genitori, e comunque a molte persone fa "impressione" mangiarla.
E' un sugo ottimo con le pappardelle, ma ancora di piu'con gli gnocchetti di patate, in questa occasione io l'ho fatto per le pappardelle, che pero'le ho comprate fresche :)))


Ingredienti:
1 coniglio
rosmarino
aglio
olio
sale e pepe
cipolla
carota
sedano
vino bianco
salsa di pomodoro
concentrato di pomodoro
brodo q.b

Prendere il fegato, la testa e la parte posteriore del coniglio, disossare e tagliare col coltello a pezzetti piccoli la polpa del coscio posteriore, se possibile prendere qualche altro pezzettino.
Insaporire con aglio e rosmarino, sale e pepe la testa ben lavata e i pezzetti di coniglio che voglio cuocere nel sugo.
Tritare cipolla, sedano e carote, poco prezzemolo e mettere nel tegame con abbondante olio.
Quando l''olio e'caldo metterci la testa, sale e pepe, il fegato intero, il cuore, il polmoncino e la carne insaporita.
Far cuocere fino a che ha ritirato lácqua.
Prendere il fegato e tagliarlo col coltello, rimettere a cuocere e tirare la carne fin quando non schiuma (a volte il coniglio scoppiettta), mettere vino bianco e farlo evaporare, aggiungere il concentrato allungato con acqua calda, il passato di pomodoro e controllare di sale e farlo bollire piano, piano.
A questo punto aggiungere un bel rametto di rosmarino legato, cosi'non perde gli aghi.
Quando lácqua e'ritirata, dopo 2 ore circa a seconda della quantita', il sugo e'pronto.



Buon appetito!




11 commenti:

  1. Un ragù così mi ricorda quando andavo a Vallombrosa al Santa Caterina!! Che meraviglia, amica! Io non mangio più coniglio ma solo perchè l'ho avuto.. e ora mi farebbe strano :) Ma apprezzo molto questa tradizione che è bello ricordare.. magari con un cinghialino... me lo prepari?? :D TVB!

    RispondiElimina
  2. Ciao Bea!!! non amo tantissimo la carne di coniglio ma questo ragù lo assaggerei volentieri!!! E magari anche quello di cinghiale che preparerai per Ely:) Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
  3. Grazie care! siete tutte invitate da me :)))
    un bacio a voi!

    RispondiElimina
  4. mi auto invito anch'io...aspettami..:D

    RispondiElimina
  5. Ciao!! Mi sono imbattuper caso nel tuo blog ed ora mi iscrivo, se ti va passa da me! Baciii

    RispondiElimina
  6. Voglio proprio provarlo il congilio! L'unico ostacolo è che in casa mia sono un po' scettici..il tuo sugo è molto invitante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania! Capisco lo scetticismo, ma almeno una volta si può provare!

      Elimina
  7. Adoro i sughi della tradizione, hanno qualcosa in più! Complimenti di cuore!
    Il tuo nuovo follower: Andrea desparate house cooker

    PS se ti va passami a trovare, ne sarei lieto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie andrea!!!verrò presto!!!

      Elimina