martedì 1 ottobre 2013

Crostata ai sapori d'autunno

Questa crostata l'ho preparata lo scorso autunno, contiene tutti i sapori e profumi di questa stagione e per questo mi sembra adatta al contest di Beatitudini in Cucina!


Per la frolla di castagne:

150 gr di farina 0
150 gr di farina di castagne
100 gr zucchero di canna
125 gr di burro
1 uovo
acqua fredda q.b.
1 albume per spennellare

Per il ripieno:

500 gr di ricotta di mucca
2 uova
2 cucchiai colmi di Miele del Bosco Rigoni di Asiago non riscaldato
5/6 gherigli di noce
3 castagne lesse (io ho usato quelle della Noberasco)
6 chicchi di uva bianca moscata
la scorza di 1 limone grattugiata

Per la frolla tagliare il burro a cubetti e impastarlo su di una spianatoia con lo zucchero, aggiungere piano piano le farine setacciate, continuare a impastare inglobando nel composto l'uovo e aiutarsi con l'acqua fredda. Dico subito che la farina di castagne e' un po' noiosa da impastare, ma ci si puo' fare!
Una volta ottenuta una palla liscia ed elastica, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo per mezz'ora almeno.

Nel frattempo preparare il ripieno, mescolando poco alla volta, la ricotta con 2 tuorli d'uovo, i 2 cucchiai di Miele del Bosco Rigoni di Asiago, i gherigli di noce spezzettati, le castagne sbriciolate, i chicchi d'uva divisi a meta' e senza semini, la scorza di limone e infine gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.

Mescolare dal basso verso l'alto per incorporare aria e mettere il composto in frigo per una decina di minuti.
Stendere due terzi della frolla sulla tortiera aiutandosi con la carta da forno, riempirla con il ripieno e rifinire i bordi con la frolla rimasta, spennellarli con l'albume e spolverizzare con lo zucchero grezzo di canna.




Infornare a forno caldo a 180 gradi per 30 minuti, abbassare a 160 gradi e tenere altri 10-15 minuti, regolarsi con il colore dorato del ripieno.
Una volta fredda decorarla a piacere e colare a filo un cucchiaio di miele sopra il dolce.




PS: Gustata il giorno seguente dopo essere stata tenuta in frigo, e' una delizia!

 Con questa ricetta partecipo al contest: Sapori d'Autunno di Beatitudini in Cucina




12 commenti:

  1. Golosa e davvero particolare questa crostata, complimenti

    RispondiElimina
  2. Una super crostata, ricca di sapori e chissà che profumo!
    Deliziosa...
    Buona giornata
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un profumo che pervadeva la casa, appena sfornata! :)

      Elimina
  3. Deliziosa Bea e adattissima a questa stagione. Ciao!

    RispondiElimina
  4. Ricetta perfetta, ti inserisco immediatamente! :)

    RispondiElimina
  5. Bellissima ricetta!!!
    Accetteresti un premio o due?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! certo!!! ma me li merito???

      Elimina