giovedì 23 agosto 2012

Marmellata di pesche bianche e vaniglia

Credo si debba chiamare confettura, ma io continuero' sempre a chiamarle marmellate, qualsiasi frutto contengano...
I miei genitori mi hanno dato tante pesche bianche e siccome loro non usano pesticidi e simili, ho pensato di farci una bella marmellata, e mi e' venuta l'idea di aggiungerci la vaniglia per darle piu' profumo.
2,4 kg pesche bianche
850 gr zucchero
1 limone
1 punta di bacca di vaniglia


Le pesche erano 2,4 kg ma alcune le ho scartate perche' ci aveva messo casa un bachino.
Ho pulito le pesche, sbucciate e messe a pezzetti in una pentola, ho spremuto un limone e ho messo sul fuoco a fiamma bassa.
Dopo pochi minuti ho aggiunto lo zucchero ed ho mescolato bene con un mestolo di legno, a meta' cottura ho aggiunto i semi di vaniglia e la punta della bacca stessa, ho continuato a far bollire. In tutto ha bollito per circa 45 minuti, poi dipende dalla consistenza che uno vuole.
Io poi l'ho lasciata cosi', non l'ho passata perche' mi piace sentire i pezzetti di frutta.
Una volta pronta ho riempito i barattoli precedentemente sterilizzati e siccome mi si era un po' freddata, li ho fatti bollire in una pentola coperti di acqua, per circa un'ora.
E' una marmellata dolce e delicata per la presenza della vaniglia, il colore poi e' piu' chiaro della marmellata di pesche tradizionali.

14 commenti:

  1. Bea, dev'essere buonissima con il tocco dato dalla vaniglia! Complimenti e un bacione!

    RispondiElimina
  2. Grazie simo, sei sempre cara! baci a te

    RispondiElimina
  3. Eccomi, Bea! Penso che provero' la tua marmellata di pesche bianche. Mi piace molto preparare marmellate e dovro' decidermi a cominciare a pubblicare qualche ricetta di quelle che abitualmente faccio. Ci terremo sicuramente in contatto
    Rosa Maria di Torte e dintorni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosa Maria! Da te c'e' molto da imparare!
      A presto
      baci bea

      Elimina
  4. ha l'aria proprio buona questa marmellata! la vaniglia deve dare un tocco molto delicato!

    complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, sei la benvenuta! Passo subito a trovarti...
      A presto
      baci bea

      Elimina
  5. E' vero anche a me viene di getto di chiamarla marmellata, poi ci penso e mi correggo. Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Ciao, che carino il tuo blog, complimenti, adesso lo leggo tutto! Adoro cucinare e fare le cose in casa, mi sa che questa ricetta te la rubo! :P
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! sei molto cara.
      A presto!

      Elimina
  7. Ciao Bea, è bellissima e molto golosa questa marmellata, anche io, vedi continuo a chiamarle così.. confettura proprio non mi viene! A presto.

    RispondiElimina
  8. Bea questa ricetta mi era sfuggita.
    Che meraviglia, pesche bianche e vaniglia, che raffinatezza. Mi piace veramente tanto, bravissima!
    Baci e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cristina!
      Buon fine settimana a te!

      Elimina